Escort Torino

Facefucking: consigli per goderselo al 100%

Facefucking - Il sesso può essere molto piacevole. C'è quella romantica, piena di carezze e affetti e quella selvaggia dove predominano gli istinti e vengono fuori i desideri veri. È in quest'ultimo che può essere incluso il facefucking. Cosa significa letteralmente, scopare la faccia di una persona.

Questo è un tipo di pratica che si svolge principalmente all'interno del BDSM. Soprattutto perché l'uomo, in questo caso, ha un importante ruolo dominante, di fronte al suo partner sessuale che semplicemente sta fermo a bocca aperta. La versione femminile può essere eseguita quando è lei seduta sulla faccia del suo partner per godersi un intenso Sesso Orale. In questo caso sarebbe la donna ad avere il ruolo dominante.

Facefucking per tutti?

Come altre Pratiche Sessuali, questa può piacere o meno. La verità è che è un'esperienza che può essere un po 'difficile. Soprattutto perché quando viene ritratta nel Porno, la donna che lo pratica finisce con gli occhi acquosi e il trucco che cola. Quindi, è comprensibile che non sia molto attraente per alcune persone.

Inoltre, il Facefucking, insieme al soffocamento e alla Gola Profonda se non è ben preparato, può causare nausea come atto naturale riflesso del corpo umano. Ma, per chi lo gode, è una sensazione incredibile che intensifica il piacere.

Questo perché è un'area ben lubrificata con una grande capacità di stimolare il pene. Finché i denti non sono coinvolti. In quel caso può cambiare da molto piacevole a molto doloroso, e nessuno lo vuole.

Perché il Facefucking non è apprezzato solo dagli uomini, ma anche dalle persone con cui lo praticano. È un vero potenziamento sentire che sei in grado di dare un tale piacere al tuo partner sessuale, ed è spesso una sorta di sfida e sforzo per poterlo fare.

Suggerimenti per goderselo

Per godersi una bella scopata in faccia ci sono diverse cose che è importante tenere in considerazione in modo che non ci siano spiacevoli sorprese in seguito. Anche se buono, ci sono alcuni che sono eccitati dal vomito, noto anche come emetofilia, quindi forse è una buona opzione provocarli, in questo caso.

Prima

  • La prima cosa è parlarne, o almeno essere sicuri che entrambe le parti vogliano provare a scopare prima in faccia.
  • Esercitati in anticipo con un dildo, un dildo o un vibratore. Ma puoi anche farlo direttamente con un vero pene. In questo modo i muscoli si abituano ad adattarsi ed evitare nausea o riflessi di vomito.
  • Alcune persone si esercitano con il retro di uno spazzolino da denti, due o tre volte alla settimana per evitare la sensazione di soffocamento quando qualcosa sfiora l'area della campana e la parte più profonda della lingua.
  • Rilassarsi e sentirsi a proprio agio è importante per questa pratica sessuale, così come una buona igiene orale.

Durante

  • Non farlo appena mangiato.
  • Usa il lubrificante o se è sufficiente con la saliva in modo che tutto scorra come dovrebbe.
  • È importante ricordare che non si tratta di succhiare o fare un pompino. È semplicemente che si fa come nella penetrazione ma in bocca. Quindi si consiglia di evitare di fare movimenti con la lingua o di succhiare perché poi il bavaglio o il vomito aumenteranno.
  • Respirare solo attraverso il naso mentre si fa sesso in faccia.
  • Se c'è del bavaglio, tutti sono calmi, non succede nulla, di solito aiuta a stimolare ancora di più il pene. Quindi puoi approfittare per fermarti un secondo, prendere fiato e tornare indietro.
  • E se corri? È una possibilità quindi bisogna essere preparati e decidere se deglutire o farsi da parte e sputare.
  • Anche la postura è importante. Normalmente i più popolari sono a quattro zampe, lei sdraiata sulla schiena nel letto e lui su di essa o inginocchiato e in piedi. Ma puoi provarli con quelli che vuoi.

Da solo o in compagnia?

  • Diversi giocattoli erotici possono essere usati per scopare in faccia. Oltre ai lubrificanti o ai dildo, già citati sopra, ce ne sono altri che aiutano a tenere la bocca aperta.
  • Usa le tue mani. Durante questa pratica le mani sono libere di toccare il fondoschiena del partner. Il torace e persino la prostata stimolano, introducendo un dito attraverso l'ano.
  • Può essere accompagnato da altri preliminari come il ronzio (emette vibrazioni con la bocca durante il sesso orale per stimolare la zona genitale). Succhiare o leccare anche le uova (ricordando la tecnica del tè).
  • Ma senza dubbio l'importante è aver voglia di provarlo. Vai a poco a poco le prime volte. Controlla come ti senti e fino a che punto sei in grado di andare e sentire ciascuno di essi.

Ricerche correlate: facefucking, sesso e sessualità, sesso, sessualità, face fucking.